6 de novembro de 2014

Corso di Restauro e Recupero Architettonico



Mattinata
09.00 – 09.15
Saluto di benvenuto da parte degli organizzatori
Presentazione del Corso (Presidente dell’Ente Vicentini nel Mondo Giuseppe Sbalchiero)

09.00 – 11.00 (Ruggero Boschi)
Distruzione, conservazione, protezione, restauro. Quattro possibilità di intervento.
Valore e significato dei Beni e le loro caratteristiche. I loro significati.

11.00 – 11,15  Coffe break

11.15 – 13.00 (Ferruccio Zecchin)
Il progetto di restauro.
Rilievo scientifico, indagini, analisi, verifiche.
Normative per gli interventi.
Esempi di restauro: “Lanterna della cupola palladiana della Cattedrale di Vicenza
                                  : “Torre campanaria della Cattedrale di Vicenza

13.00 – 14.30  Pausa pranzo

Pomeriggio
14.30 – 16.30 (Ruggero Boschi)
Evoluzione e involuzione delle varie teorie di restauro.
Loro esplicazione in norme e applicazioni
Ricerca di una impossibile uniformità di comportamento.
Necessità di una individuazione di linee guida.

16.30 – 16.45 Coffe break

16.45 – 18.45 (Ferruccio Zecchin)
Esempio di restauro: “Il Museo Diocesano di Vicenza”
Alla scoperta della materia. Analisi delle pavimentazioni antiche (pavimenti alla veneziana, cocciopesto, palladiana, marmo, pietra, legno). Trattamento del ferro, pietra, mattoni, legno. Intonaco, marmorino, stucchi, affresco, mosaico. Umidità e degrado. Tetti ventilati.

18.45
Chiusura del Corso da parte del Presidente Giuseppe Sbalchiero e consegna degli “Attestati di partecipazione.


NB: durante la presentazione degli esempi di restauro è auspicabile un dibattito che veda coinvolti non solo i relatori ma anche i partecipanti.

Nenhum comentário: